Guida al Libro studente volume 1 junior

Benvenuta/o sulla pagina dedicata al Libro studente Robin Livello 1 junior!

Se clicchi sulla piastrella di una lezione, troverai delle istruzioni dettagliate che spiegano l’attività da svolgere passo per passo.
In fondo a questa pagina invece troverai tutte le piastrelle dedicate al repertorio contenuto nel libro studente: tramite esse si accede ai materiali docente e alle istruzioni per ciascun brano.

Le indicazioni sono scritte in modo tale da poter essere usate come preparazione della tua lezione. Vanno abbinate alle informazioni disponibili tramite la piastrella Manuale Docente / Direttore GENERALE e ovviamente all’uso del Libro studente. Volendo si possono quindi leggere le informazioni in questa guida man mano che passa l’anno.

Importante: il libro studente è una parte essenziale di Robin ma non è il metodo complessivo. Come il libro studente può essere integrato nel percorso formativo totale e come si può mettere in pratica il libro studente in contesti didattici diversi sono temi che approfondisco in Come funziona il libro studente.

Nel Libro studente, gli esercizi sono rappresentati in modo molto semplificato.
Soltanto qui potrai trovare la versione completa di ogni esercizio.

Le istruzioni per ogni lezioni funzionano così.
Clicca sulla piastrella della lezione di interesse.
Troverai innanzitutto un’introduzione e un consiglio riguardo l’inserimento dell’esercizio nella tua lezione complessiva.
Tramite il menu “a tab” sopra troverai tre preparazioni lezione, che spiegano in dettaglio come gestire il ciclo di tre settimane di ogni ‘esercizio:

Introduzione
Fase 1: introdurre l’esercizio
Fase 2: controllo e approfondimento dopo lo studio a casa
Fase 3: concludere la lezione dopo ulteriore studio a casa

Le istruzioni comprendono inoltre una serie di consigli pratici, risoluzioni per  problemi che capitano spesso e ogni tanto suggerimenti aggiuntivi per il piano della lezione.

Come distribuisci gli argomenti di una lezione, cioè quanti elementi introduci nella prima fase o piuttosto fai slittare alla settimana successiva, dipende dal livello dei tuoi allievi. Il metodo Robin si basa su una media, uno standard che puoi adeguare alla tua situazione.

Gli scopi didattici vocali e espressivi di un’esercizio sono sempre elencati sotto la “fase 3”.
Consiglio: leggi tutte le indicazioni, dalla intro alla fase 3, prima di iniziare la prima lezione di un ciclo con i tuoi allievi. In questo modo potrai decidere quali scopi sono realizzabili con i tuoi allievi e nel tuo contesto didattico e avrai già la necessaria previsione del ciclo intero. In base a quella decisione puoi programmare quali scopi raggiungere ogni settimana, e quindi quali compiti dare ai tuoi allievi, per arrivare al livello test di tua scelta.

Per ogni lezione di canto consiglio, dopo aver fatto l’esercizio con i tuoi allievi, di leggere l’inerente pagina del libro studente assieme a loro e di richiamare alla memoria a cosa dovranno stare attenti quando studieranno a casa.
Compila la pagina progressi per ogni studente.

Il Repertorio nel Libro Studente volume 1 junior

Alcune note fondamentali riguardo la scelta di repertorio, l’uso di lingue diverse e il rapporto tra i brani e le varie lezioni di tecnica vocale in Robin vengono approfondite nella sezione Come funzione il libro studente > repertorio. Consiglio: leggi quella sezione prima di andare avanti.

Il libro studente livello 1 junior contiene brani che possono essere cantati benissimo a cappella. Detto questo, di alcuni brani esiste una versione molto bella con accompagnamento oppure uno o più arrangiamenti interessanti; se è il caso, trovi indicazioni per trovarli e/o comprarli.

Ogni piastrella dedicata ad un brano contenuto nel libro studente da accesso alle seguenti informazioni:

1. Compositore e poeta / autore del testo
2. Informazioni generali

inerenti al brano;

3. Scopi didattici vocali ed espressivi

che puoi raggiungere con i tuoi allievi; in questa sezione leggi inoltre con quale lezione di tecnica puoi abbinare il brano, e come;

4. Arte scenica

suggerimenti per abbinare il brano ad un esercizio di arte scenica e/o per eseguire una regia mentre i bambini cantano;

5. Pronuncia

(se applicabile); in molti casi, è possibile ascoltare la pronuncia del testo e far studiare i tuoi allievi con l’audio, durante la lezione e a casa. Tutti gli audiofiles sono preparati da madrelingua. Questi audiofiles sono inoltre utili per memorizzare il testo, sopratutto se i tuoi allievi non sanno ancora (bene) leggere;

6. Varie

(se applicabile); eventualmente troverai in questa categoria una versione in lingua italiana stampabile, un riferimento ad un arrangiamento bello o una versione con accompagnamento, o altro ancora.

Se vuoi dare un ruolo importante all’arte scenica nelle tue lezioni, questo sarà un motivo in più per memorizzare musica e testi. 
Se i tuoi allievi sanno già leggere bene, puoi eseguire questo gioco: prima dell’inizio della lezione scrivi il testo della canzone sulla lavagna oppure su una lavagna a fogli mobili. I tuoi allievi recitano assieme ad alta voce il testo, ma ad ogni ripetizione cancelli una parola oppure una frase, finché la lavagna non rimane vuota e i cervelli saranno pieni.